D'Arkness è leggenda: sua la Vuelta a España a 35 anni

Jonathan D'Arkness entra sempre di più nella storia UVIS grazie al successo nella Vuelta a España 2019 UVIS Il 35enne francese della Ag2r La Mondiale si è reso artefice di tre settimane straordinarie, condite da vittorie di tappa e dalla conquista finale di maglia rossa, verde e a pois azzurri.

Il rivale più difficile da superare è stato Maximilian Miller (Katusha-Alpecin), a lungo maglia rossa prima di cedere il simbolo del primato al francese il giorno della cronometro. Tra i due litiganti si è inserito un Mikel Landa (Movistar) particolarmente brillante, autore di una Vuelta costante.

André Angand (Groupama-FDJ) fa invece un passo indietro rispetto al secondo posto dell'anno scorso e si ferma ai piedi del podio, denotando molta stanchezza dopo un durissimo Tour de France. Chiudono in top ten anche Mikhail Novitopolsky (CCC Team), finalmente convincente, Pablito Messi (EF Education First) e Matias Biscay (Lotto Soudal). Egan Bernal (INEOS) ha vinto la classifica dei giovani, mentre la BORA-hansgrohe quella a squadre

Sono risultati impalpabili invece Robert Williams (UAE Team Emirates), positivo solo per due settimane, Tommaso De Marchin (Dimension Data) e Danilo De Luca (INEOS). Anche i velocisti sono stati grandi protagonisti, con Manzo Tin (QuickStep Floors) e Brock Lesnar (Astana) che sono apparsi nettamente i migliori.

Promossi e bocciati

Promossi
Jonathan D'Arkness
Il suo palmarès si arricchisce di un'altra corsa prestigiosa dopo due Mondiali e due Tour. Un uomo chiamato leggenda.

Bocciati
Robert Williams
Tiene duro per due settimane, ma poi crolla. Saprà ricaricare le batterie in vista del futuro?

LA CLASSIFICA FINALE

1 JONATHAN D'ARKNESS AG2R La Mondiale 85h17'26
2 Mikel Landa Meana Movistar Team + 1'10
3 MAXIMILIAN MILLER Team Katusha - Alpecin + 2'02
4 ANDRE' ANGAND Groupama - FDJ + 2'47

5 Egan Arley Bernal Gomez Team INEOS + 5'04
6 MIKHAIL NOVITOPOLSKY CCC Team + 5'53
7 Simon Yates Mitchelton - Scott + 8'18
8 Julian Alaphilippe Deceuninck - Quick·Step + 11'05
9 PABLITO MESSI EF Education First + 11'36
10 MATIAS BISCAY DE LA VEGA Lotto Soudal + 13'19

11 Emanuel Buchmann BORA - hansgrohe + 14'54
12 SALVATORE ESPOSITO BORA - hansgrohe + 15'34
13 KLAUS BJØERGEN Euskadi Basque Country - Murias + 15'45
14 ANTONIO REDA Team Jumbo - Visma + 16'39

15 Domenico Pozzovivo Bahrain - Merida + 17'35
16 GABRIELE CURREGO Mitchelton - Scott + 23'50
17 George Bennett Team Jumbo - Visma + 26'11
18 Ilnur Zakarin Team Katusha - Alpecin + 27'09
19 Jhoan Esteban Chaves Rubio Mitchelton - Scott + 28'01
20 Fabio Aru UAE Team Emirates + 28'07
24 FILIPPO F. OLIVIERI Team Katusha - Alpecin + 30'41
25 RICCARDO ZUCCHI BORA - hansgrohe + 31'23
26 FABIO ANDREOLI UAE Team Emirates + 32'01
27 DANILO DE LUCA Team INEOS + 36'16
28 FRANCESCO GRASSI Groupama - FDJ + 37'40
29 TOMMASO DE MARCHIN Team Dimension Data + 39'00
31 ROBERT WILLIAMS UAE Team Emirates + 39'37
56 CHRISTOPHE LEMAITRE Groupama - FDJ + 1h23'48
66 MIRKO BARGIKOVSKY Trek - Segafredo + 1h34'10
122 BROCK LESNAR Astana Pro Team + 3h21'35
128 MANZO TIN Deceuninck - Quick·Step + 3h48'17