De Luca demolisce gli avversari nella seconda crono!

La temuta cronometro Caorle-Lignano Sabbiadoro ha creato nuove gerarchie nel Giro d'Italia UVIS 2017 - Stagione 12.

Danilo De Luca (Quick Step Floors) ha letteralmente demolito la concorrenza mettendosi alle spalle di due minuti l'altro specialista Tommaso De Marchin (Dimension Data) e Maciej Bodnar (Bora-hansgrohe). Soltanto quarto tempo per un opaco Williams.

Si difende come può Giacomo Marquetz che mantiene saldamente la maglia rosa con poco più di sette minuti di vantaggio su Alberto Contador, oggi quinto al traguardo. Grazie al piazzamento risale fino al terzo posto De Marchin, mentre De Luca scaccia Heldram dalla top ten.

Promossi e bocciati

Promossi
Tommaso De Marchin
Con una cronometro superlativa agguanta il podio virtuale. Sarà la volta buona che regge fino in fondo?

Bocciati
Fabio Andreoli
Questa edizione del Giro non è il massimo per lui e continua a faticare a trovare risultati incoraggianti.

Il personaggio del giorno

Danilo De Luca
Dopo tre anni torna al successo e lo fa alla grande, demolendo gli avversari.