Giro d'Italia 2011: ecco i partecipanti!

Abbiamo atteso per settimane questa giornata ma finalmente le squadre hanno reso finalmente note la Starting-List ufficiale del Giro d'Italia 2011.

Le novità e le sorprese tra i partecipanti non sono poche; cominciamo dagli assenti: mancherà il vincitore uscente Ivan Basso che ha deciso di concentrare la sua stagione interamente sul Tour de France come mancherà un grande nome Uvis come Luca Heldram, 3° lo scorso anno, che questa stagione ha puntato molto sulle classiche delle Ardenne e che si sta ben comportando e ha deciso di riposare in vista dei campionati del mondo. Mancherà anche Nino D'Agata, irriconoscibile in questo inizio di stagione, che vuole anche lui staccare dopo sei mesi intensi per giocarsi una maglia azzurra in un mondiale a lui congeniale. Sempre nel novero degli assenti tra le ruote veloci bisogna segnalare le defezioni di Cavendish e Petacchi. Per i presenti, l'uomo da battere per tutti sarà invece Alberto Contador! Dopo le illazioni sul suo presunto coinvolgimento in un caso di doping che potrebbe causargli una sospensione, lo spagnolo ha deciso di sfruttare ogni possibilità e competere dunque per la vittoria nella corsa rosa! Altri possibili sparring partner per la generale potrebbero essere Vincenzo Nibali e Michele Scarponi.

Saranno invece ben 17 gli atleti Uvis presenti al Giro d'Italia 2011. E ciò rappresenta un nuovo record, ma infatti la selezione Uvis era stata così folta nella corsa rosa: Riccardo Zucchi sarà il nostro cavallo di battaglia: è colui che ha più esperienza sulle strade del Giro, e che lo scorso anno è stato definito "il secondo vincitore" per l'enorme distacco inflitto al terzo classificato in poi. Contador è quanto di peggio potesse capitargli, ma noi crediamo in Riccardo. Ma non c'è solo Zucchi a poter competere in classifica. Per la prima volta nella sua carriera arriva al Giro d'Italia il più ricco corridore Uvis: Danilo De Luca: dopo la gavetta al Tour Danilo vuole fare ulteriori miglioramenti nelle corse a tappe puntando ad un podio nella corsa rosa. Dopo aver fatto da tiranno al Trentino ci si attende da Tommaso De Marchin un ulteriore miglioramento. Questi tre sono coloro che riteniamo più papabili ad un posto nei 10 tra gli Uvis. Per le volate, la defezione di D'Agata è bern compensata dalla presenza di Alessandro Rubens, George David Marsh, Paolo Bistrita ma soprattutto Jack Sparrow, astro nascente del ciclismo australiano, l'unico capace di sconfiggere tutti in volata più di una volta in questo 2011. Vi saranno anche Stefano Belisari, 3° alla Milano-Sanremo, Bud Spencer vincitore della Gent-Wevelger, e poi Tommaso Conforti, Tanino De Tano, Michele Iv3rson, Nicholas Michelini, Luca Pellegrini, Alexis Sanchez e Mark Tremonti.