Groenewegen fa tris nel giorno di gloria di De Marchin!

Il Giro d'Italia 2019 UVIS - Stagione 14 si è concluso con una volata per le strade di Torino, che hanno incoronato il vincitore, Tommaso De Marchin (Dimension Data).

L'ultimo sprint è stato vinto da Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma), che ha così colto il terzo successo in questa edizione. Alle sue spalle si sono piazzati John Degenkolb (Trek-Segafredo), ancora battuto, e Mark Cavendish (Dimension Data). Con l'ottavo posto finale, Christian Cavalieri (Deceuninck-Quick-Step) tiene a bada Pablito Messi (EF Education First) e si assicura finalmente la maglia ciclamino dopo due secondi posti.

Sul podio finale, insieme a De Marchin, Malvestio e Nibali, salgono Jhoan Esteban Chaves (Maglia Azzurra), Tao Geoghegan Hart (Maglia Bianca) e l'UAE Team Emirates, vincitore della classifica a squadre.

Promossi e bocciati

Promossi
Dylan Groenewegen
Alla fine è lui il velocista migliore del Giro d'Italia 2019 con tre vittorie di tappa.

Bocciati
Giulio Ciccone
È l'unico che riesce a staccarsi nella passerella torinese.

Il personaggio del giorno

Tommaso De Marchin
Il miracolo è avvenuto. La nona top ten in nove partecipazioni al Giro coincide con la prima vittoria. Ricorderemo a lungo questo giorno.