Marat Lucir sulle rampe svizzere

Marat Lucir sulle rampe svizzere

 Siamo ad Aprile, Il Giro di Romandia si trasforma in qualcosa di incredibile per Miroslav Janes Marat Lucir e drammatico per Jonathan D'Arkness. Marat stravince la penultima tappa a cronometro mettendo da parte un vantaggio che sembrerebbe rassicurante in vista dell'ultima tappa che sembrerebbe priva di difficoltà. Invece Marat Lucir starà male la notte, si sveglierà con la febbre alta, faticherà tutto il giorno fino a staccarsi a pochi chilometri dal traguardo. D'Arkness sprinterà e troverà solo la 3° piazza di tappa. Terza piazza fatale, perchè, a causa del ritardo finale di Marat, sarebbe bastato un secondo posto al francese per vincere il Giro di Romandia, invece Marat Lucir vincerà il Giro di Romandia per soli 5''. E' la seconda corse a tappe vinta da Marat Lucir dopo la Tirreno-Adriatico, e 5'' gli saranno decisivi per vincere anche il Giro di Catalogna, a coronamento di un'annata straordinaria che lo vedrà vincitore nel Pro Tour.